Certificato catastale ventennale

Il certificato catastale ventennale è un documento ufficiale rilasciato dall’ufficio del Catasto che certifica la continuità dei trasferimenti di proprietà intervenuti nel corso dei venti anni antecedenti l’ultimo atto di acquisto dell’immobile. Nel servizio è compresa la compresa la planimetria catastale dell’immobile per i fabbricati o l’estratto di mappa per i terreni.

Compila il modulo con i campi necessari

Vuoi richiedere questo servizio?

Puoi ottenerlo in soli 3 passaggi:

  1. Accedi con le tue credenziali o registrati
  2. Ricarica il tuo Plafond a partire da € 10,00
  3. Richiedi il servizio
Id 44
timer
Tempo medio di consegna 8 ore

Certificato catastale ventennale € 38,00

**Tasse € 20,00

IVA (22%) € 8,36

TOTALE € 66,36

**Importo riferito a tasse, tributi e diritti

Descrizione

Il certificato catastale ventennale viene estratto dalla banca dati Sister della Agenzia delle Entrate, ex Agenzia del Territorio. Si tratta di un documento ufficiale rilasciato dall’ufficio del Catasto competente nel quale viene certificata la continuità dei trasferimenti che hanno riguardato l’immobile in oggetto nel corso dei venti anni antecedenti lo stato attuale e la conformità catastale, come risulta in Catasto.

Per ogni trasferimento di diritti reali intervenuto nei venti anni vengono evidenziati nel certificato catastale ventennale i soggetti, persone fisiche e/o persone giuridiche, la natura e la quota dei diritti reali, le modifiche nei dati catastali a seguito di variazioni d’ufficio da parte del Catasto, i frazionamenti, la soppressione e la creazione di nuove particelle.

Il certificato catastale ventennale viene sempre consegnato con:

  • planimetria catastale, nel caso di fabbricati
  • estratto di mappa, nel caso dei terreni

NOTE
* Le spese escluse IVA sono relative alla marca da bollo da euro 16,00 ed al diritto fisso di 4,00 euro imposti dalla Agenzia delle Entrate.

Domande e Risposte

A cosa servono i certificati rilasciati dal Catasto ?

I certificati rilasciati dal Catasto sono documenti indispensabili per la certificazione della conformità catastale nel corso dei venti anni antecedenti. Servono, in particolare, per la stipula di un atto di compravendita, per un mutuo bancario e per accertare la storia delle modifiche intervenute in Catasto relativamente ad una unità immobiliare.

Quali dati sono contenuti nei certificati rilasciati dal Catasto ?

certificati Catasto contengono le informazioni relative allo storico di una unità immobiliare. Vengono evidenziati i trasferimenti di diritti reali nei venti anni antecedenti la data della richiesta e forniscono un quadro esaustivo di tutta la storia di un immobile. 

Chi può richiedere i certificati Catasto ?

Chiunque può richiedere i certificati Catasto, non esistono limitazioni in base alla legge sulla Privacy. Trattandosi di dati pubblici disponibili nella banca dati pubblica del Catasto, non esiste alcuna limitazione in ordine alle modalità di richiesta e rilascio.

Quali sono i tempi di consegna dei certificati del Catasto ?

La richiesta dei certificati Catasto viene presentata presso l'Ufficio Provinciale del Catasto competente. I tempi di consegna, nel caso di atti meccanizzati registrati in Catasto, sono di 24 ore. Qualora, relativamente all'unità immobiliare per la quale viene richiesta la certificazione, siano presenti atti in formato cartaceo non ancora meccanizzati o rasterizzati, i nostri operatori comunicheranno i tempi e le modalità di consegna.

Come vengono consegnati i certificati Catasto ?

certificati Catasto vengono evasi come documenti informatici in formato pdf. I documenti vengono inviati via web entro i tempi di consegna indicati nella scheda di descrizione del servizio. In caso di difficoltà nella lettura dei file, il documento può essere inviato anche con altri software o con versioni precedenti o, in alternativa, via fax. È possibile richiedere l’invio dei certificati in originale anche con posta ordinaria, raccomandata o corriere espresso.