Certificato Casellario Giudiziale con Apostilla

Il certificato viene rilasciato dal Casellario Giudiziale presso la Procura della Repubblica del Tribunale e contiene tutti i provvedimenti di condanna in materia penale, civile ed amministrativa a carico di una persona fisica. La apposizione della apostilla uso estero consente la presentaizone del certificato presso uno Stato estero

Compila il modulo con i campi necessari

Vuoi richiedere questo servizio?

Puoi ottenerlo in soli 3 passaggi:

  1. Accedi con le tue credenziali o registrati
  2. Ricarica il tuo Plafond a partire da € 10,00
  3. Richiedi il servizio
Id 218
timer
Tempo medio di consegna 7 gg. lavorativi

Certificato Casellario Giudiziale con Apostilla € 68,40

**Tasse € 19,92

IVA (22%) € 15,05

TOTALE € 103,37

**Importo riferito a tasse, tributi e diritti

Descrizione

Il certificato Casellario Giudiziale con Apostilla è finalizzato alla presentazione all'estero del certificato. La apostilla viene apposta dalla Procura della Repubblica o dalla Prefettura Giudiziale e certifica la legalizzazione del documento. Il certificato contiene tutti i provvedimenti di condanna penale ex art. 25 T.U. e le iscrizioni per reati civili e amministrativi ex art. 26 T.U. come previsto dal D.lgs 122/2018.

È indispensabile specificare lo Stato estero per il quale deve essere apposta la apostilla.

NOTE
* Il servizio Assistenza Clienti provvederà ad inviare il modulo di delega per la richiesta del certificato che dovrà essere firmato dal richiedente ed inviato unitamente alla copia del documento di identità.
* I tempi di consegna standard e con urgenza decorrono dalla ricezione dei documenti (modulo di delega e documento di identità).
* Le spese escluse IVA sono relative ai diritti (euro 3,92) ed alla marca da bollo (euro 16,00) imposti dalla Cancelleria del Casellario Giudiziale del Tribunale (Decreto Dirigenziale del 4 luglio 2018).
* Eventuali costi integrativi per la apposizione della apostilla uso estero richiesti da Consolato o Ambasciata del Paese estero verranno comunicati dal servizio Assistenza Clienti e dovranno essere saldati prima dell'invio del certificato.

Domande e Risposte

Chi può richiedere i certificati del Tribunale ?

I certificati al Casellario Giudiziale del Tribunale possono essere richiesti:

  • dall’interessato o da un suo delegato;
  • dalle pubbliche amministrazioni o dai gestori di pubblici servizi, quando il certificato è necessario per l’espletamento delle loro funzioni;
  • dall’autorità giudiziaria penale, che provvede direttamente alla sua acquisizione.

Come richiedere i certificati del Tribunale ?

La richiesta dei certificati Tribunale va presentata dall’interessato munito di documento di riconoscimento in corso di validità o da intermediario abilitato attraverso l’apposito modulo di delega. Per i cittadini extracomunitari sprovvisti di passaporto si richiede la copia del permesso di soggiorno.
Casi particolari:

  • per i minorenni, la domanda può essere presentata dal genitore esercente la potestà genitoriale;
  • per gli interdetti, la domanda può essere presentata dal tutore che deve esibire il decreto di nomina;
  • la persona detenuta o inserita in una comunità terapeutica può inoltrare la richiesta per posta o tramite un delegato.

Quali sono i tempi di consegna dei certificati del Tribunale ?

La richiesta dei certificati Tribunale viene presentata quotidianamente presso il Casellario Giudiziale del Tribunale. L’evasione e consegna dei certificati è pertanto condizionata dai giorni ed orari di apertura degli uffici del Tribunale. I tempi di consegna standard dei certificati del Casellario Giudiziale Generale, Civile, Penale, uso Adozione, Lavoro ed Elettorale sono 3 giorni lavorativi ma è possibile richiedere la consegna urgente entro 24 ore. I tempi di consegna del certificati Carichi Pendenti sono 15 giorni lavorativi. I tempi di consegna standard non considerano eventuali richieste di apostilla uso estero o traduzione.

Che validità hanno i certificati del Casellario Giudiziale ?

I certificati Tribunale hanno una validità di 6 mesi dal rilascio.
Come previsto dall'articolo 15, comma 1, della legge 183/2011, a partire dal 1°gennaio 2012 il certificato rilasciato all’interessato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai gestori di pubblici servizi.

Quanto costa il rilascio dei certificati del Casellario Giudiziale ?

Il costo del certificato rilasciato dal Casellario Giudiziale è relativo alla marca da bollo di euro 16,00 (va apposta una marca da bollo ogni due pagine del certificto) e ai diritti del Casellario di euro 3,92 (Decreto Dirigenziale del 4 luglio 2018). Casi di esenzione dal pagamento del bollo e dei diritti:

  • uso adozione e affidamento di minori (art. 82 legge n. 184 del 1983)
  • controversie di lavoro, previdenza e assistenza obbligatorie (art. 10 legge n. 533 del 1973)
  • controversie con beneficio del gratuito patrocinio (art. 18 DPR n. 115 del 2002)
  • domanda di riparazione dell'errore giudiziario (art. 176 CPP)